Nelle scuole superiori

La prima esperienza di lettura e discussione su Migrante per sempre è stata nel maggio 2019 nei licei di Corigliano Calabro. Altre erano previste nell’anno scolastico 2019-2020, ma sono saltate a causa della pandemia: speriamo di riuscire a recuperarle, e organizzarne altre, nell’a.s. 2020-2021.

Video sull’incontro di Corigliano, 12 min

In precedenza, l’esperienza più ricca nelle scuole superiori è stata quella a partire dal romanzo Dita di dama, che nel corso degli anni è stato letto e discusso in moltissime scuole. In questo sito, i risultati del lavoro effettuato nell’anno scolastico 2013-2014 nell’Istituto magistrale “Terenzio Varrone” di Cassino, (vedi foto), con sei classi e su sei diverse materie, studiando gli anni ’60 e ’70, le leggi, il pensiero filosofico, le esperienze in altri paesi, quelle di genitori e nonni, e molto altro. Cliccando sui link in calce, puoi conoscere i risultati di questo lavoro e di altre esperienze e proposte per le scuole superiori.

Sull’esperienza di Cassino:

Altre esperienze nelle scuole superiori:

’68 e anni ’70: solo fantasmi? (schema di lavoro per scuole, gennaio 2011)
Donne e uomini: uguali o diversi? (resoconto e ipotesi di lavoro, Liceo Righi, gennaio 2011)
Don Milani, Trentin e noi (Lettera al Movimento Cooperazione Educativa, 25 agosto 2007)
Femminismo e maschilismo, ieri e oggi (Liceo Machiavelli, sintesi della discussione, 27 marzo 2007)
Le donne nel percorso internazionale dei diritti umani (materiale formativo per insegnanti, 2001)